La qualità agroalimentare italiana è salute, territorio, cultura

Qualità agroalimentare Italiana | Bioetico.net

La qualità agroalimentare italiana è salute, territorio, cultura

September 29, 2016 Comunicazione e Agricoltura 0

Bioetico.net abbraccia la food economy a vantaggio delle imprese italiane

Pomodori cuore di bue tagliati a pezzettoni e fatti in insalata, olio extravergine di oliva, qualche foglia di basilico o una manciata di origano e per finire qualche oliva nera.
Il giallo intenso, la consistenza e la forza della tradizione della pasta artigianale da abbinare con le migliori materie prime italiane: tartufo, funghi porcini, piselli freschi, nero di seppia, guanciale.

Sono tante le sfumature che spiccano dal tagliere: dal candore dei formaggi più freschi come le ricotte, le mozzarelle, il primo sale, alle tinte gradualmente più scure proprie degli stagionati come le caciotte, il maiorchino, il parmigiano reggiano, il grana, l’asiago, il ragusano, il marchigiano da assaporare con il miele, la mostarda o con le conserve a base dei prodotti dell’orto.

Potremmo riempire pagine e pagine senza mai riuscire a descrivere fino in fondo la sensazione di piacere e benessere che il buon cibo regala al palato, alla mente, al cuore stimolando i 5 sensi.

I momenti più felici della nostra vita sono a tavola

Tra una forchettata di riso Vialone nano ai funghi porcini e un calice di Nero d’Avola, tra un brindisi con il miglior spumante italiano, il taglio della torta meneghina e una spolverata di zucchero a velo sul pandoro artigianale incrociamo gli sguardi dei nostri affetti, celebriamo le ricorrenze e gli anniversari, festeggiamo i traguardi più importanti della nostra vita: stiamo insieme alle persone che più amiamo.

Il cibo è emozione. Ma è anche salute. La Scienza conferma.

La grande varietà di molecole antiossidanti presenti negli ortaggi e nella frutta dalle tinte più accese ha effetti eccezionali sulla salute: ritarda l’invecchiamento e diminuisce la probabilità dell’insorgenza di tumori e malattie cardiovascolari.
Le antocianine contenute nei tessuti rosso e violacei di radicchi, melanzane, frutti di bosco, fragole, uva, arance e ciliegie, per esempio, sono molecole importantissime per il benessere del corpo umano. Così come i carotenoidi presenti negli ortaggi di colore giallo e arancio sono l’irrinunciabile precursore della vitamina A.
Gli antiossidanti presenti nei frutti della terra sono sempre accompagnati da vitamine e fibre: composti importantissimi per garantire una lunga e bella vita.
Per non parlare degli effetti benefici dei grassi polinsaturi presenti nell’olio di oliva e degli “omega tre” offerti dal pesce azzurro del Mare Mediterraneo. E non finisce qui!
I cereali sono la fonte dell’energia del nostro organismo. Paste, risotti, piatti a base di orzo e farro garantiscono, grazie alla notevole presenza di amido, l’energia necessaria ad affrontare la vita quotidiana.
Ma oltre ai principi nutritivi c’è molto di più.
Ogni prodotto della terra ha un valore straordinario capace di migliorare sotto tutti i punti di vista la qualità della vita: benessere fisico e mentale, arricchimento culturale, investimento su un modo giusto e responsabile di fare economia reale nel rispetto dell’ambiente, dei diritti e del lavoro della terra.

L’Italia ha una marcia in più.

Pianure fertili, colline, montagne, terreni in prossimità di mari e laghi. Coltivazioni a pochi passi da archeologie millenarie, architetture uniche e luoghi d’arte spesso sottovalutati.
La coesistenza in un unico territorio di condizioni pedoclimatiche molto diverse e la famosa inventiva della tradizione italiana caratterizzano ogni alimento di una biodiversità invidiata dal mondo intero: forme, colori e sapori da Nord a Sud offrono un assortimento spettacolare capace di innescare economie positive dal grande valore aggiunto.
Bioetico.net è il primo portale bioculturale al servizio dei produttori agroalimentari, dei ristoratori e degli agriturismi che fanno della politica della qualità e dell’etica d’impresa valori fondanti.
Bioetico.net guida l’opinione pubblica dentro le migliori aziende agroalimentari italiane alla scoperta delle produzioni di qualità.

Bioetico.net dà valore alle storie che si celano dietro a ogni prodotto di qualità.

Grazie a Bioetico.net la rete internet e i social network diventano strumenti formidabili per far crescere l’eccellenza agroalimentare e gastronomica italiana.
Bioetico non è un’avventura.

Bioetico.net nasce da una profonda riflessione sull’evoluzione dell’economia globale che evidenzia sempre più l’esigenza di mettere in campo strategie di comunicazione e di promozione all’altezza dell’agroalimentare di qualità.
Non vogliamo snaturare l’identità di ogni produttore agroalimentare attraverso l’impersonale e anonimo commercio on line. Come sarebbe possibile ridurre l’eccezionale patrimonio culturale che si nasconde dietro ogni prodotto a un semplice click? Bioetico.net vuole utilizzare la rete e i social media in un modo completamente diverso a maggiore tutela dei territori, delle aziende e dei consumatori.

Bioetico.net è relazioni agroalimentari

Proprio per questo i nostri protagonisti sono le persone, le famiglie, l’impegno, le emozioni e la qualità messe in campo dalle migliori imprese Italiane.

About the author

Enrico G. Agostoni: Nato a Milano nel 1986 dove si laurea in Scienze agrarie nel luglio 2011 con una tesi sperimentale sul controllo del microclima nelle aree verdi urbane. Da sempre appassionato di fotografia, nel 2012 diventa fotografo professionista, specializzandosi nella fotografia paesaggistica, in particolare urbana, sviluppando il tema del “confine”, ossia quella parte di territorio compresa tra città e mondo agricolo. Le sue fotografie sono usate da numerosi brand, quali Expo 2015, Booking.com, Amazon, TripAdvisor, Skyscanner.

0 Comments

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leave a Reply